Con Climate-Kic Accelerator Italy 2015, opportunità per startup della low carbon economy

Il programma Climate-Kic Accelerator Italy 2015, gestito da Aster, ha l’obiettivo di sviluppare conoscenze e promuovere innovazione in ambiti tematici rilevanti per il cambiamento climatico ed è rivolto a nuove iniziative imprenditoriali provenienti dall’Italia.

I vincitori avranno accesso a un pacchetto di servizi e contributi finanziari per sviluppare il proprio progetto d’impresa.

A chi si rivolge

Il programma è aperto a portatori di idee e/o progetti imprenditoriali e a startup già attive nel settore della low carbon economy.

Sono ammessi a partecipare al programma esclusivamente persone residenti e/o domiciliate nel territorio italiano e startup con sede legale e/o operativa in Italia, che rientrino in una delle seguenti categorie:

  • aspiranti imprenditori (individualmente o in team) che intendano avviare iniziative di sviluppo di prodotti e servizi innovativi nel low carbon market
  • startup costituite dopo il 1 gennaio 2014, operanti nel low carbon market, che stiano ricercando supporto nell’approfondimento del proprio modello di business
  • imprese costituite dopo il 1 gennaio 2011 che stiano sviluppando un nuovo progetto di business nel low carbon market

Le idee imprenditoriali che partecipano al programma devono possedere i seguenti requisiti: carattere di innovatività dei prodotti/servizi offerti, buone potenzialità di mercato e low carbon impact della proposta.

Cosa offre

Il programma si compone di 3 fasi autonome e distinte:

Stage 1: Fundamentals/Business Model Definition
Obiettivo: sostenere fino a un massimo di 15 idee di impresa nella definizione del business model del progetto imprenditoriale proposto.
Durata: Marzo – Luglio 2015
Servizi offerti: Coaching per lo sviluppo dell’idea imprenditoriale, formazione sui temi legati all’avvio di un’attività imprenditoriale, rimborso spese di 1000 Euro, assistenza sulla tutela della proprietà intellettuale e sugli strumenti di finanza agevolata, attività di networking.
Termine per presentare la candidatura: 20 marzo 2015

Stage 2: Business Model Validation
Obiettivo: verificare la fattibilità tecnico/economica/finanziaria di 8 progetti imprenditoriali e sviluppare l’attività commerciale dell’azienda attraverso un primo contatto con partner tecnologici e/o commerciali e con potenziali clienti.*
Durata: Giugno – Dicembre 2015
Servizi offerti: Coaching per lo sviluppo del progetto, formazione sui temi legati al marketing e alla vendita di prodotti/servizi, consulenza specialistica per la messa a punto/vendita del proprio prodotto/servizio, rimborsi spese e contributi finanziari fino a 5.000 euro, assistenza sulla tutela della proprietà intellettuale e sugli strumenti di finanza agevolata, attività di networking.
Termine per presentare la candidatura: 12 giugno 2015

Stage 3: Preparation for Investment readiness
Obiettivo: supportare fino a 4 start-up già costituite per l’organizzazione di incontri con potenziali clienti e con investitori.
Durata: Settembre – Dicembre 2015
Servizi offerti: Coaching per lo sviluppo del progetto, formazione e consulenze specialistiche sui temi legati all’investor readiness e al business development, contributi finanziari pari a 10.000 euro, assistenza sulla tutela della proprietà intellettuale e sugli strumenti di finanza agevolata, attività di networking.
Termine per presentare la candidatura: 21 settembre 2015

Come partecipare

Per poter accedere al percorso è necessario compilare il modulo e gli allegati previsti
Per ulteriori informazioni, vai alla pagina dedicata al Bando Climate-Kic Accelerator Italy 2015.