Presentata dalla EC la proposta per i dieci nuovi partenariati istituzionalizzati

Nel complesso, l’esecutivo europeo prevede di destinare alle dieci iniziative quasi 10 miliardi di euro, circa un quinto della dotazione finanziaria del secondo pilastro di Horizon Europe (e un oltre un decimo dell’intero programma), a cui andranno ad aggiungersi altrettante risorse provenienti dai partner pubblici e privati, per un totale di almeno 20 miliardi di euro nel ciclo finanziario 2021-2027.

Horizon Europe lancio simbolico in Portogallo

 La Presidenza portoghese, insieme alla Commissione europea, ha organizzato il 2 febbraio scorso l’evento di lancio del nuovo programma quadro. Si tratta ovviamente di un lancio simbolico, con testi legislativi non ancora approvati e a più di due mesi dalla pubblicazione dei bandi. L’evento ha riunito rappresentanti delle istituzioni europee e un gran numero di stakeholders del mondo R&I. Si è parlato molto di sinergie tra Horizon Europe e i Piani nazionali di ripresa e resilienza e del rilancio dello Spazio europeo della ricerca (ERA).

Il video integrare dell’evento di lancio.

Leggi tuttoHorizon Europe lancio simbolico in Portogallo

Evento Mission Soil – Suolo sano, opportunità per un futuro sostenibile

Il prossimo 24 febbraio dalle ore 9.30 ci sarà un incontro online per presentare a livello nazionale l’iniziativa “Suolo sano, opportunità per un futuro sostenibile” che è titolo della missione di Horizon Europe proposta dal Mission Board Soil Health and Food.

L’obiettivo della missione è garantire che il 75% dei suoli siano sani entro il 2030 e siano in grado di fornire servizi ecosistemici essenziali, come la fornitura di cibo e altra biomassa, sostenere la biodiversità, immagazzinare e regolare il flusso di acqua o mitigare il effetti del cambiamento climatico. L’obiettivo corrisponde a un aumento del 100% dei suoli sani rispetto all’attuale valore di riferimento.

Per partecipare all’evento è necessario registravi alla pagina che condivido.

E’ alto il numero di proposte sottomesse alla call Green Deal

Come prevedibile è alto il numero di proposte sono state sottomesse in risposta alla call Green Deal. Un totale di 1550 sono le idee progettuali inviati e così distribute nei differenti topics:

– LC-GD-1-1-2020: 6

– LC-GD-1-1-2020: 49

– LC-GD-1-2-2020: 13

– LC-GD-1-3-2020: 4

– LC-GD-1-3-2020: 29

– LC-GD-2-1-2020 (IA): 42

– LC-GD-2-1-2020 (RIA): 56

– LC-GD-2-2-2020: 16

– LC-GD-2-3-2020: 142

– LC-GD-3-1-2020: 16

– LC-GD-3-2-2020: 92

– LC-GD-4-1-2020: 115

– LC-GD-5-1-2020: 44

– LC-GD-6-1-2020: 260

– LC-GD-7-1-2020: 72

– LC-GD-8-1-2020: 94

– LC-GD-8-2-2020: 21

– LC-GD-9-1-2020: 13

– LC-GD-9-2-2020: 89

– LC-GD-9-3-2020: 4

– LC-GD-10-1-2020: 52

– LC-GD-10-2-2020: 117

– LC-GD-10-3-2020: 204

Salta all’occhio la super affluenza su questi tre topic

Al via il progetto TIME4CS

Il 2021 non poteva iniziare meglio. Lunedì scorso infatti è partito il progetto TIME4CS che mi vedrà impegnato come coordinatore per i prossimi 3 anni. Non sarò solo ovviamente ma affiancato da due straordinarie colleghe: Claudia e Karolina

Non posso che essere contentissimo. Il progetto è figlio del periodo più buio del Covid. È stato scritto, infatti, in piena pandemia con tutte le fatiche e i disagi dei primi momenti del Lockdown.

Finanziato nell’ambito della programmazione di Horizon 2020, per i prossimi tre anni, TIME4CS avrà l’obiettivo di promuovere i cambi istituzionali nelle organizzazioni di ricerca per favorire la piena adozioni e promozione di iniziative di Citizen Science.

Leggi tuttoAl via il progetto TIME4CS

Come sono stati distribuiti i 60 miliardi di Horizon 2020? Un articolo su Nature.

Con la fine del programma Horizon 2020, si cominciano a tirare la prime somme. Un articolo pubblicato recentemente su Nature prova a stilare, dati alla mano, una classifica di chi ha avuto performance più virtuose. Il podio dei paesi che sono riusciti a portare il maggior contributo comunitario a casa è composto rispettivamente da Germania, UK e Francia. L’Italia è soltanto quinta anticipata dalla Spagna e tallonata dall’Olanda.

Discorso diverso invece è la classifica relativa al rapporto tra quanto versato nel “salvadanaio” Horizon 2020 e quanto portato a casa. In questo caso i più bravi sono stati gli Olandesi e gli Spagnoli. Non male anche la performance del Belgio.

Trovate comunque maggiori dettagli qui: Horizon 2020 by the numbers: how €60 billion was divided up among Europe’s scientists.

Pubblicato APRE Magazine n.14

E’ stato appena pubblicato il nuovo numero di APRE Magazine dove si parla dei risultati della conferenza annuale APRE 2020 e di Horizon Europe. In particolare potrete leggere del nuovo budget della futura programmazione comunitaria e cosa bolle in pentola nella Missione StarFish (la Missione di Horizon Europe per ripristinare la salute del nostro pianeta blu). Mi piace, inoltre, segnalare anche due articoli per me molto interessanti Il Green Deal e il nuovo target delle emissioni al centro del discorso sullo stato dell’Unione e Promuovere l’economia circolare con
Horizon Europe e i bandi Green Deal: non dimentichiamo gli standard

Link per il download: APRE_Magazine_N14

Per la lettura dei numeri precedenti: http://www.apre.it/apremagazine/