Pubblicato il numero di Maggio dell’APRE Magazine

Nel numero di Maggio diversi argomenti sono stati trattati. Di seguito l’indice degli articoli.

Scenari

  • Horizon Europe: si è fatto molto, molto resta da fare (Alessandro Damiani, Presidente APRE)
  • Deep technologies: quattro domande per saperne di più? (Ezio Andreta, Presidente APRE dal 2006 al maggio 2016)
  • Cinque anni di R&I in Europa: parlano gli europarlamentari italiani (Mattia Ceracchi, Liaison Office APRE Bruxelles)

Verso Horizon Europe

  • The Marie Skłodowska-Curie Actions 2021-2027(Intervista a Bodo Richter and Stijn Delauré, Policy Unit Marie Skłodowska-Curie Actions, Directorate-General for Education, Youth, Sport and Culture of the European Commission)
  • Verso Horizon Europe.Missions – quali attese (Intervista a Andrea Conti, Prorettore alla ricerca dell’Università degli Studi di Ferrara)

Una voce dall’Europa

  • Una nuova strategia di valorizzazione della ricerca: il modello Materias (Luigi Nicolais, Presidente Materias s.r.l.)
  • Ripartiamo dalla scienza (Pietro Greco, giornalista e studioso della Comunicazione della scienza, autore del saggio in cinque volumi “La scienza e l’Europa”)
  • Intelligenza Artificiale e Internet delle Cose (Mara Gualandi, Punto di Contatto Nazionale SWAFS, APRE)
  • Parliamo di formazione: ce lo chiede l’OCSE (Andrea Ruffo, Avvocato – Cultore della materia di Diritto Costituzionale, presso LUISS “Guido Carli”)
  • La Cina globale e l’Europa (Intervista a Ivan Cardillo, Professore di diritto comparato presso la Zhongnan University of Economy and Law di Wuhan)

Focus su Horizon 2020

  • Plan S: un’azione provocatoria, luci e ombre (Stefano Bianco, Gruppo di lavoro sull’ Open Access dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare)
  • I 20 anni di “Gender in research and innovation” (Nicoletta Palazzo, CNR-Ufficio Relazioni Europee e Internazionali, delegato MIUR Helsinki Group Women in Science (2010-), dal 2017 ERAC Standing Working Group “Gender in Research and Innovation)
  • The Governance dimension in RRI (Margot Bezzi, Innovation Policy Expert RRI – APRE)
  • Dall’Europa, politiche & ricerca in campo sanitario e digitalizzazione (Caterina Buonocore, Punto di Contatto Nazionale Sfida Sociale 1, APRE)

Rispondi