Trovato finalmente accordo sul budget di Horizon Europe

La Commissione accoglie con favore l’accordo politico tra il Parlamento europeo e il Consiglio su Orizzonte Europa, il più vasto programma transnazionale finora adottato a sostegno della ricerca e dell’innovazione. Il nuovo programma di ricerca e innovazione dell’UE disporrà di una dotazione di bilancio di circa 95,5 miliardi di € per il periodo 2021-2027 (prezzi correnti). Questo stanziamento include 5,4 miliardi di € (prezzi correnti) destinati all’iniziativa NextGenerationEU per favorire la nostra ripresa e rafforzare la resilienza per il futuro dell’UE, e un rafforzamento aggiuntivo di 4,5 miliardi di € (prezzi correnti). Ciò rappresenta un aumento del 30 % rispetto all’attuale programma di ricerca e innovazione, Horizon 2020 (se si confrontano i programmi Horizon Europe e Horizon 2020 per l’UE-27 in prezzi costanti) e lo rende il programma di ricerca e innovazione più ambizioso al mondo.

Leggi tuttoTrovato finalmente accordo sul budget di Horizon Europe

Accordo sul bilancio: 4 miliardi in più per Horizon Europe

Il 10 novembre, dopo due mesi e mezzo di negoziati e dodici riunioni complessive, il Parlamento europeo e il Consiglio hanno trovato un accordo generale sul prossimo Quadro finanziario pluriennale e sul nuovo strumento per la ripresa Next Generation EU. Il compromesso raggiunto completa e rinforza con 16 miliardi di fondi aggiuntivi il pacchetto da 1824,3 miliardi complessivi concordato dai Leader Ue al Consiglio europeo di luglio scorso e fissa la dotazione finanziaria di Horizon Europe a 84,9 miliardi (in prezzi 2018).

Leggi tuttoAccordo sul bilancio: 4 miliardi in più per Horizon Europe

Quali sono le novità del Cluster 5 di Horizon Europe?

Il cluster 5 di Horizon Europe rappresenta sicuramente un elemento di grossa novità nella prossima programmazione comunitaria specialmente se messo in comparazione con la strutturazione di Horizon 2020.

Il Cluster 5 infatti ingloba e accorpa tre sfide sociali che nel vecchio programma quadro erano divise: quella legata al Clima, all’Energia e alla Mobilità rappresentati rispettivamente nel passato dalla Societal Challege 5 Climate Action, Environment, Resource Efficiency and Raw Materials ,dalla Societal Challenge 3 Secure, Clean and Efficient Energy e Societal Challenge 4 Smart, Green and Integrated Transport.

Leggi tuttoQuali sono le novità del Cluster 5 di Horizon Europe?

Comunicato stampa finale della Conferenza APRE 2020

La Conferenza APRE 2020 per la prima volta in diretta online (5 giorni, 16 sessioni, 16 h diretta live), insieme a circa 3000 protagonisti del mondo della scienza e della tecnologia del nostro paese, ha confermato la centralità dell’evento come momento di riflessione e dibattito da parte dei più rappresentativi attori della ricerca e dell’innovazione a livello europeo e nazionale rivolgendosi anche ai giovani e alle future generazioni.

Il “nuovo futuro” è stato il filo conduttore di questa Conferenza già dal primo giorno, così come indicato dall’introduzione del Ministro Manfredi e dalla relazione del Presidente di APRE Alessandro Damiani: c’è bisogno di uno sforzo corale per cogliere le opportunità e vincere le sfide che ci aspettano.

Leggi tuttoComunicato stampa finale della Conferenza APRE 2020

Horizon Europe quali novità? Scoprilo in questi video

La scorsa settimana si è chiusa la conferenza Annuale APRE 2020 “VERSO UN NUOVO FUTURO. La Ricerca & Innovazione in rete. Tra i tanti argomenti trattati relativi alla Ricerca e all’innovazione e al suo rapporto con la società, c’è stato spazio anche per parlare del nuovo programma quadro Horizon Europe. Attraverso brevi video quotidiani sono state raccontate le novità relative al nuovo programma: dal primo pilastro dedicato all’“Excellent Science”, al terzo pilastro “Innovative Europe” passando per il secondo pilastro “Global challenges and European industrial competitiveness”

Trovate tutti i video di seguito:

Struttura e novità implementative
Verso Horizon Europe. 1° pilastro Excellent Science
Verso Horizon Europe “2° pilastro “Global challenges and European industrial competitiveness”
“Verso Horizon Europe. 3° pilastro Innovative Europe”

Conferenza annuale APRE 2020: Interventi previsti per l’ultima giornata.

Non perdere gli appuntamenti del quinto e ultimo giorno della conferenza APRE.

APPUNTAMENTI DEL 23 OTTOBRE         

Ore 10.00 – 11.00 APREdialogue. Rinascimento digitale: una necessità imprescindibile per una ripresa ed una crescita europea
Modera Marta Calderaro, APRE

  • Lucilla Sioli, Direttrice, Direzione Intelligenza Artificiale e Industria Digitale, DG CONNECT, Commissione Europea
  • Paola Inverardi, Università degli Studi dell’Aquila 


Ore 11.00 – 12.00 APREdialogue. Covid and Post-Covid: lessons and challenges for European R&I
Modera Caterina Buonocore, APRE

  • Irene Norstedt, Direttrice, Direzione People, DG Ricerca e Innovazione – Commissione europea
  • Walter Ricciardi, Università Cattolica del Sacro Cuore 


Ore 12.00 – 13.00​ Chiusura della Conferenza Annuale APRE 2020. Verso un nuovo futuro.

Marco Falzetti,  Direttore APRE

  SEGUI IN STREAMING GLI APPUNTAMENTI DEL 23 OTTOBRE


SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO

Conferenza APRE 2020 Promemoria – Interventi previsti il 22.10.2020

Di seguito condivido come remind gli interventi previsti nella Conferenza APRE 2020 per il giorno 22 ottobre.
 

10.00 – 11.00 APREdialogue. Disruptive vs incremental innovation: a false dilemma

Modera Antonio Carbone,  APRE 

  • Jean-David Malo, Direttore Task Force EIC – European Innovation Council, DG Ricerca e Innovazione – Commissione europea 
  • Francesca Bria, Presidente Fondo Nazionale Innovazione 


11.30 -13.00 APREspace. Intervista in HE. Come si sta interrogando la Commissione, come la rete APRE può diventare palestra verso una preparazione d’eccellenza  
Workshop interattivo Riservato ai soci APRE  

14.30 – 16.00 APREspace.NEXUS II – Il dialogo tra la governance scientifica dei soci e APRE  
Workshop interattivo Riservato ai soci APRE 

Ore 16.00 – 16.30 APREbrief. Verso Horizon Europe- Il futuro in pillole 3° pilastro “Innovative Europe”
Gli esperti APRE racconteranno in rapidi ed incisivi interventi i principi generali del pilastro e le più rilevanti novità che riguardono i programmi che lo compongono.

  • Pathfinder e Transition, European Innovation Council –  EIC, Marta Calderaro – APRE
  • Accelerator, European Innovation Council –  EIC, Alessia Rotolo e Renato – APRE
  • European Innovation Ecosystems e European Institute of Innovation and Technology – EIT, Antonio Carbone – APRE

Ore 16.30 – 17.15 Incrementale o disruptive, quanto è “responsabile” l’innovazione europea #RRI 
Modera Chiara Buongiovanni, APRE 

  • Sesto Viticoli, Presidente AIRI – Associazione Italiana Ricerca Industriale
  • Angela Simone,Project Manager Fondazione Bassetti
  • Andrea Vargiu, Università degli Studi di Sassari. APEnet – Rete italiana Atenei en enti di ricerca per il Public Engagement 
  • Martina Desole, Punto di contatto nazionale Horizon 2020 NMBP – Nanotechnologies, Advanced Materials, Biotechnology, Advanced Manufacturing And Processing, APRE

SEGUI IN STREAMING GLI APPUNTAMENTI DEL 22 OTTOBRE

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO